Associazione Italiana Insegnanti di Geografia
sez. Emilia-Romagna


Lunedì 14 maggio dalle ore 15:30 alle ore 17 lezione conferenza su

Trasformazioni urbane a Berlino: morfologia, immagini, percezioni

aula II Fisica, via Filippo Re, 2 – Bologna
Introduce: Filippo Pistocchi
Interviene: Natascia Ancarani autrice di Doppia esposizione. Berlin 1985-2015 (Edizioni del Foglio Clandestino, 2016)

Per saperne di più guarda il volantino

Giovedì 7 dicembre 2017 l'Alma Mater e l'AIIG organizzano un seminario di geografia

La geografia e il suo ruolo nella cooperazione allo sviluppo in Africa
Presentazione del volume di Filippo Pistocchi "Sierra Leone. Scenari globali e percorsi locali: geografie del cambiamento"

Per saperne di più guarda il volantino

All'interno della 9°edizione di IT.A.CA migranti e viaggiatori segnaliamo queste due iniziative:

  • Da lunedì 22 maggio al 12 giugno presso la sede di via Guerrazzi 20  
                                    mostra fotografica "GEOviaggioABRUZZO"
                                fotografie di un viaggio naturalistico e culturale.
    Per saperne di più guarda il volantino
     
  • Giovedì 25 maggio in Aula Prodi- Piazza San Giovanni in Monte, 2
                                                WORKSHOP Slow & Cultural
                          Nuove declinazioni del viaggiare lento tra natura e cultura
    .
    Guarda il programma

All'Università di Modena e Reggio Emilia - Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali
Venerdì, 5 maggio dalle 14:00
Lezione aperta di Geografia, come ogni anno dedicata alla prof.ssa Anna Maria Sala su "Dialoghi sui confini e le frontiere del mondo"
focus: Confini e frontiere critiche in Africa

Per saperne di più

All’interno dell’insegnamento di Geografia politica ed economica viene proposto un ciclo di 4 seminari su temi e problemi della geografia contemporanea.
I seminari si svolgeranno nell’AULA V del Dipartimento di Lingue, letterature e culture moderne, in via Cartoleria 5 (Bologna), dalle ore 15.30 alle ore 17.
Sono invitati studenti, nonché docenti, ricercatori e cultori interessati alle tematiche proposte.

Guarda il volantino